Fucsia

Alle  volte mi diletto a scrivere per qualche antologia, questa è un misto di racconti erotici e noir, un torbido incrocio. Se vi andasse di leggerla vi lascio il link per Amazon, intanto ecco un piccolo estratto del mio racconto.

51lhjhbpfwl

Sono stanca, la lezione di aerobica di stamattina adesso si fa sentire tutta. Ormai passo le notti sveglia a studiare e la mattina cerco di risvegliare almeno i muscoli, visto che il cervello è anda- to. La stanza è piccola e ha un odore acre, un misto di fogli accata- sti a marcire da qualche parte e sudore di anni, di uomini e donne e calore, un’afa che neppure il più sofisticato dei climatizzatori riesce a togliere. C’è puzza di umidità e umanità insieme: ormai ha impregnato i muri, e le piantine nell’angolo non possono proprio farci nulla. Qualcuno dovrebbe dare da un po’ d’acqua a quelle piante, la terra è secca e le foglie stanno ingiallendo. Ogni volta che qualcuno apre la porta si sente un lieve cigolio.

Qui tutto è vecchio, la scrivania ricorda tanto i banchi delle scuole di una volta, quelle che con una penna se facevi un po’ di forza potevi pure lasciare un leggero solco, poi con un compasso era facilissimo scrivevi il tuo nome o qualche altra stronzata senza sforzi. Il computer che ci sta sopra è nuovo, in compenso, ma il tizio di fronte a me non credo abbia particolare dimestichezza col suo software. Così dice all’Appuntato mentre aspetto acida e indispettita su questa sedia di legno con la seduta quasi sfondata e l’appoggio per i piedi mezzo scollato.

Ho fretta e speravo di non essere convocata per questa storia. Invece quel cretino ha fatto pure il mio nome, certo, non gli è bastato combinare quel casino da solo, doveva infilarci pure qualcun altro! Ah, ma se crede che io me la faccia sotto davanti a questi qui si sbaglia di brutto: che ceda lui, io non ho nulla da raccontare, non ho nulla da difendere perché non ho fatto proprio niente.

Annunci

2 thoughts on “Fucsia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...