C’è solo da scavare (?!)

Giorni strani.  La scorsa settimana ho fatto due colloqui e sono felice che si sia mossa qualcosa. Il primo si è svolto nella stessa città dove ho frequentato l’università, a soli duecento metri dal dipartimento di ingegneria. Non ci andavo da anni. Mi sono persino rifiutata di ritirare la pergamena per evitare la sofferenza di… Continua a leggere C’è solo da scavare (?!)

La guerra è finita…

Mi sono ritrovata a guardare un documentario su Francois Truffaut qualche giorno fa, la sua vita mi è sembrata così diretta verso un unico scopo… vorrei scrivere da giorni ma mi sto limitando per non esacerbare il mio cattivo umore, non voglio che qui o altrove sia il luogo della mia solitudine e di lamentele… Continua a leggere La guerra è finita…

Servirebbe?

Da ragazzina passavo il primo maggio a guardare il concerto in tv, seguivo tutta la scaletta e  aspettavo che suonassero i miei gruppi preferiti se erano presenti a quell’edizione. La folla enorme che riempiva le piazze mi spaventava, pensavo all’emozione di essere su quel palco, a quanta energia fosse necessaria per arrivare a tutte quelle… Continua a leggere Servirebbe?