La vergogna del bisogno

Sorride quando le dico che sto scrivendo un libro, deve vedermi come appena uscita dall’uovo, ingenua, incerta, come atterrata da poco sulla terra, per nulla concreta. “Vivere con i romanzi sarebbe bello ma purtroppo spesso è un futuro incerto” aggiunge. Le dico della mia idea di scrivere per il digitale, che in testa in realtà… Continua a leggere La vergogna del bisogno

JODOROWSKY

La malattia è un conflitto tra la personalità e l’anima. Molte volte, il raffreddore “cola” quando il corpo non piange. Il dolore di gola “tampona” quando non è possibile comunicare le afflizioni. Lo stomaco “arde” quando le rabbie non riescono ad uscire. Il diabete “invade” quando la solitudine duole. Il corpo “ingrassa” quando l’insoddisfazione stringe.… Continua a leggere JODOROWSKY

Compiti di settembre

Lei deve legittimarsi e cominciare a dare valore al suo pensiero Si conceda di chiedere e ricevere aiuto, non possiamo fare tutto da soli Si dica che è stata Brava a sopravvivere, a diventare una persona normale, a raggiungere i traguardi che ha raggiunto provenendo dalla sua famiglia, molte persone impazziscono o non ce la… Continua a leggere Compiti di settembre

La strada

Fuori dal palazzo si sentono i bambini urlare, si godono gli ultimi giorni prima che ricominci la scuola, ricordo che quando ero piccola provavo sempre un forte senso di ansia nei giorni precedenti il ritorno sui banchi, i giorni passavano a una velocità quadruplicata rispetto all’inizio delle vacanze e l’unica cosa da fare era prepararsi… Continua a leggere La strada