Quella che va via

Ci sono sempre, in ciascuno di noi, queste due persone: quella che resta, e quella che se ne va. Eleanor Wilner … Ma io sono quella che va via, sempre la prima volta fu la più – fu la più silenziosa. Non parlai, né risposi a coloro che immobili mi salutavano con il lieve fruscioContinua a leggere “Quella che va via”

Educazione sentimentale

Domani è una giornata molto piena, restano poco meno di due settimane al matrimonio, venerdì sera ho fatto l’addio al nubilato, una cosa tranquilla, un’apericena con delle amiche, ragazze che ho conosciuto tra corsi di scrittura e conoscenze comuni. Nessuno aveva mai organizzato qualcosa per me, ma io mi chiedo se sono stata in gradoContinua a leggere “Educazione sentimentale”

Consiglio di lettura

Prima di conoscere lei, il suo modo di scrivere, avevo affrontato poco, pochissimo il mondo della scrittura erotica, non sapevo bene cosa fosse, mi ero limitata a leggere pochissimi libri di scrittrici donne, poi l’erotico nella mia mente non aveva una vera e propria definizione di letteratura, avevo letto libri come La mandorla di NedjmaContinua a leggere “Consiglio di lettura”

Quanto pesa la tua vita?

Parlo con una ragazza architetto, lei ha appena finito un anno in uno studio poi nulla ed eventualmente la partita iva. Mi ha detto che lavorava più di un turno e i weekend per 600 euro. Oggi la selezione è per postino e addetto allo smistamento, ma non avendo mai guidato un motorino a meContinua a leggere “Quanto pesa la tua vita?”

The dark side

Dopo la tempesta di stamattina e la notte insonne, trovare in tv il concerto dei Pink Floyd che ripropongono live tutto “The dark side of the moon” è come un dono, questa musica mi calma e mi porta “al di là”; mi fa pensare ai pomeriggi consumati ad ascoltare il cd, alla collezione di dischiContinua a leggere “The dark side”

Per te

Caro Vittorio, non so se leggerai mai queste mie parole, all’inizio pensavo di scriverle su di un foglio e poi consegnarle a tua madre ma non vorrei pensasse male o si imbarazzasse troppo, non so forse mi faccio troppi problemi ma stanne certo se verrà il momento te le farò leggere, perché queste mie paroleContinua a leggere “Per te”

lungo i bordi

IL TEMPO SCORRE LUNGO I BORDI Perchè questi pensieri? Non è la solitudine Non vaghiamo dentro una stazione E su queste pareti non ci sono date nè nomi nè cuori incrociati Sono gli adesivi sulle pareti E’ il tempo che scorre lungo i bordi Ascolta ogni cosa qui dentro aspetta un segnale Puoi leggerlo nelleContinua a leggere “lungo i bordi”