ti auguro…

Se hai trovato questo libro vuol dire che la persona a cui l’ho dato ha deciso di assecondare la richiesta, e va bene non potrei mai essere arrabbiata.

ti auguro di trovare nella tua vita qualcuno che possa scavarti dentro

che possa entrarti sotto le vene

di cui sentirne la mancanza

di cui agognarne la presenza

che ti faccia ridere

che ti abbracci e ti consoli

che ti capisca o si sforzi di farlo

che ti parli, che ti ascolti

e poi ti lasci libero di andare via

se è quello che desideri

ti auguro una felicità spontanea e ridicola

quasi imbarazzante

ti auguro il silenzio

ti auguro di contemplare il silenzio che solo la vera bellezza porta

ti auguro l’amore

quello che si aggroviglia allo stomaco e non fa dormire

ti auguro di sentirti protetto in caldi abbracci

ti auguro di avere qualcuno da proteggere

ti auguro di non avere mai paura della solitudine

anzi di riuscire a tenerla cara al momento necessario

ti auguro la libertà di scegliere

la libertà di sbagliare, e poi ricominciare

ti auguro il viaggio e la scoperta

ti auguro la curiosità e la ricerca

ti auguro la meraviglia

che solo da bambini si possiede

ti auguro di giocare

ti auguro di godere delle piccole cose

ti auguro di incontrare punti di vista diversi

ti auguro i tonfi al cuore, lo stomaco aggrovigliato, la paura e l’esaltazione 

che solo poche cose danno 

ti auguro di ridere, tanto

anche senza motivo

ti auguro di sentiri vivo ed eccitato da ciò che vedrai e farai

ti auguro una lite d’amore col mondo

questo dollaro è un’offerta per il tuo viaggio intorno al mondo, ti mancano gli Stati Uniti, vai a San Francisco comincia da questa piccola libreria, vicino a un vicolo dove si dice Kerouac si fermasse spesso a ubriacarsi, se un giorno ci andrai sentirai il desiderio di vita e cambiamento che questo libro conserva, visita la città con le sue strade assurde e la baia. Poi segui la statale 1 verso il big sur e se puoi fermati a Carmel by the sea e Monterey, sono luoghi piccoli ma con viste mozzafiato sull’oceano. Mi piace pensare che in un’altra vita il mio posto fosse lì, a scrivere e suonare.

Annunci

13 pensieri riguardo “ti auguro…

    1. Regalai un libro a una persona e gli chiesi una volta finito di lasciarlo dall’altra parte del mondo dove stava andando. Non sapevo se ci saremmo rivisti e mi sembrava bella l’idea di libri “abbandonati” che seguono vite proprie. Sopra avevo scritto questa dedica, qui è in una versione più lunga

      Piace a 1 persona

  1. Sono frasi stupende. Potrei partire per gli Stati Uniti domani ma, a leggerle, è già grazie a te. Un Reblog e un bacio 😉😘😉 Sabry

    Mi piace

  2. E’ una “dedica”, un pensiero molto dolce, delicato e malinconica. Una visione animistica delle parole che a volte ha affascinato e tutt’ora affascina anche me. Certe letture segnano, scindono, portano via parti di noi. Mi piace l’idea che possano riprendere vita altrove.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...